MovieReview.it - Il Cinema in Presa Diretta
Movie Review è un blog di divulgazione e critica in campo cinematografico e delle serie tv.

Manhunter di Michael Mann: La Recensione del Blu-Ray

Frammenti di Alta Definizione...

Arriva finalmente in Blu-Ray il cult movie Manhunter – Frammenti di un Omicidio di Michael Mann, distribuito da CG Entertaiment e la sua campagna crowdfunding StartUp.

Da ormai qualche anno infatti, la casa distributrice italiana ha avviato un’iniziativa tramite il suo sito internet (e poi diffusa anche sul canale Facebook) tramite cui vengono proposti film da portare in alta definizione sul nostro mercato a patto che venga raggiunto un target di preordini. La scelta dei titoli viene fatta su base di sondaggio, al consumatore viene data la possibilità di suggerire questi ultimi.  Nel catalogo di quest’iniziativa si possono trovare titoli importanti come Heat – La Sfida, Carlito’s Way, Il Sorpasso e Eraserhead.

Ogni StartUp viene preceduta da una scheda tecnica che illustra i dettagli che saranno presenti nel prodotto, una “promessa” che CG Entertaiment fa ai sostenitori dell’iniziativa. Tutto oro ciò che luccica? Non proprio.

Nelle premesse Manhunter avrebbe dovuto contenere un nuovo master HD approvato da Mann e si vociferava anche la tanto desiderata Director’s Cut. L’edizione che, invece, arriva nelle nostre case non solo presenta un master non di primo pelo edito Studio Canal con un video a tratti afflitto da uso di filtri (tra cui DNR) che causano la perdita di grana e microdettagli, al netto di una buona gestione di colori e bilanciamento dei neri. Addirittura il montaggio presente è un’anomala versione cinematografica mancante di qualche scena (circa 1 min e 30 secondi). Quest’ultimo difetto è per giunta facilmente verificabile dalla durata del video (1:58:49 – Blu-Ray CG italiano contro 2:00:03 – Theatrical e 2:04:19 – Director’s Cut). Si segnala anche una strana sovrapposizioni di immagini al minuto 52.

Non è inoltre il primo caso, Manhunter infatti si va ad unire a Dredd e Scanners, altri prodotti qualitativamente insufficienti usciti con quest’iniziativa.

In attesa di capire quindi se CG Entertaiment porrà rimedio ad un titolo amatissimo, che ha visto la campagna crowdfounding arrivare al target di preordini in meno di 48 ore, vi lasciamo un link dove potete trovare vari Screenshot di quest’edizione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu stia bene, ma puoi disattivarlo se lo desideri. Accetta Leggi Tutto