MovieReview.it - Il Cinema in Presa Diretta
Movie Review è un blog di divulgazione e critica in campo cinematografico e delle serie tv.

Pillole da Oscar: i premi postumi

Nel 2009 Heath Legder in clima di commozione, si aggiudicò l’oscar postumo per il Cavaliere Oscuro, come attore non protagonista.

Fino a quel momento si verificò una sola volta che un Attore ricevesse un Oscar postumo: nel 1977 Peter Finch vinse come Miglior Attore per sua grande interpretazione in Quinto Potere di Sidney Lumet.

Vi furono altri casi di attori nominati postumi, ma che non riuscirono ad aggiudicarsi la statuetta: James Dean, Jeanne Eagels e il nostro Massimo Troisi nel 1995 per il Postino.

Se si considerano tutte le categoria, si aggiudicarono premi postumi lo sceneggiatore Sydney Howard (Via col vento) e il paroliere Howard Ashman (La bella e la bestia, Aladin): ebbero invece candidature postume per Anthony Minghella e il musicista Bernard Hermmann.

Anche se tecnicamente non gli fu mai assegnato, a Sergio Endrigo fu riconosciuta postuma (dopo una lunga causa) la paterinità come co-autore del tema principale della colonna sonora de Il Postino, che valse l’Oscar a Luis Bakalov.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu stia bene, ma puoi disattivarlo se lo desideri. AccettaLeggi Tutto