MovieReview.it - Il Cinema in Presa Diretta
Movie Review è un blog di divulgazione e critica in campo cinematografico e delle serie tv.

Recensione: ReMastered

Docu-serie Netflix sul mondo della musica

Ci sono storie nel mondo della musica che non sempre vengono raccontate, rimangono nascoste a metà tra realtà e leggenda.

Remastered è una produzione Netflix di 8 episodi che va a scavare nelle vite di alcuni musicisti, più o meno noti, che hanno comunque dato il loro contributo alla creazione di canzoni leggendarie.

Non tutte queste storie hanno un lato positivo, anzi, molte ne nascondono uno oscuro e si inseriscono nel loro contesto sociale e storico.

Si va da Bob Marley, nell’attentato che gli è quasi costato la vita in Giamaica durante le turbolente elezioni politiche – con il probabile zampino della Cia -, Victor Jara, ucciso e torturato durante il colpo di stato cileno del generale Pinochet… Fino a Solomon Linda che, negli anni ‘30 scrisse la canzone “Mbube”, anni dopo plagiata con The Lion Sleeps Tonight, motivo per cui le “eredi” si batterono per ricevere le royalties.

Ci sono morti misteriose di cui ancora oggi non si è trovato un responsabile.

Quando la leggenda supera la realtà scopriamo storie poco note, come la breve e misteriosa vita di Robert Johnson, icona maledetta del blues, che strinse un patto col diavolo.

Questa docu-serie racconta i B-side del mondo della musica con un tono serio, ma coinvolgente, da inchiesta giornalistica: un format che Netflix è in grado di gestire e con molta accuratezza.

Vere o meno, la musica è in grado di creare storie che attraggono il pubblico e, più oscure sono, meglio si vendono.

9
VOTO FINALE

Questa docu-serie racconta i B-side del mondo della musica con un tono serio, ma coinvolgente, da inchiesta giornalistica: un format che Netflix è in grado di gestire e con molta accuratezza.

  • Design 9

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu stia bene, ma puoi disattivarlo se lo desideri. AccettaLeggi Tutto