MovieReview.it - Il Cinema in Presa Diretta
Movie Review è un blog di divulgazione e critica in campo cinematografico e delle serie tv.

Rumor su un potenziale Twin Peaks 4 in arrivo, ‘Great Northern Hotel’ chiuso per riprese?!

Quello che si sa fino ad ora

Da circa una settimana circolano insistenti rumor resi pubblici sia nei siti e forum di nicchia, sia in testate importanti come Newsweek e Indiewire, in merito a un possibile ritorno di Twin Peaks.

Potrebbe trattarsi di qualsiasi cosa, dato che il 16 dicembre è in arrivo anche un cofanetto definitivo deluxe contenente tutta la serie (compreso il film Fuoco cammina con me e le sue scene eliminate) con 6 ore aggiuntive di materiale backstage per Twin Peaks – Il ritorno già annunciate.

Si pensa, viste le modalità utilizzate in precedenza dalla produzione di Twin Peaks, che in concomitanza con questa uscita, o forse anche prima, possa arrivare presto un annuncio da parte di Lynch o qualche membro del cast artistico di Twin Peaks di un potenziale ritorno.

Del resto Showtime, che ha finanziato e distribuito sul canale via cavo e streaming la terza stagione della serie di culto che ha contato ben 18 episodi, ha dichiarato di avere le porte spalancate per una quarta stagione da possibilmente far uscire nel 2020. Così è anche per Lynch, che a modo suo ha sempre detto che Twin Peaks è una “continuing story”, una storia in divenire.

Da parte del cast (Kyle MacLachlan, Michael Horse e George Griffith in particolare) arrivano per adesso solo timide allusioni, foto e battute nostalgiche che dicono tutto e niente, ma che sono veramente sempre più assidue! Nei fatti concreti, ancora non c’è niente di ufficiale, se non un paio di cose non di poco conto da prendere in considerazione:

Il Salish Lodge & Spa, ossia l’albergo che nella serie viene chiamato ‘Great Northern Hotel’ e che si affaccia sulle affascinanti cascate Snoqualmie diventate uno degli assoluti simboli rappresentativi della serie, ha chiuso i battenti al pubblico per due giorni interi nelle giornate del 18 e 20 settembre. Contemporaneamente Lynch, sempre con il suo solito modo enigmatico di parlare, ha ringraziato la contea di King così:

Cari amici di twitter, amo la gente di King County. Amo le locations di King County. Abbiamo avuto un luogo perfetto a disposizione per girare Twin Peaks e persone magnifiche con le quali lavorare. Sia Dow Constantine che Kate Becker sono grandi! Complessivamente ciò ha reso girare lì Twin Peaks un sogno.

Come dice l’agente Cooper “Quando coincidenze così si verificano simultaneamente all’interno della stessa indagine, bisogna prestare seriamente attenzione!”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu stia bene, ma puoi disattivarlo se lo desideri. AccettaLeggi Tutto